Resis75nza

É sempre il 25 aprile, in ogni momento

Fieri ed orgogliosi di esserci anche noi, vi aspettiamo sabato dalle 12 alle 19 per ricordare insieme la Resistenza, anche virtualmente!

Michele Piatti, da Calamandrei, passando dal Congo, fino agli attuali Partigiani

Michele Piatti ci porta in un percorso poetico che, partendo dalla memoria della Resistenza e del 25 aprile italiano, ci ricorda come l'insegnamento dei partigiani sia sempre attuale nel tempo e nello spazio. La vicenda italiana, nelle parole di Calamandrei, non è dissimile da quanto hanno cantato i poeti congolesi durante la decolonizzazione e da quanto i partigiani kurdi vivono tutt'ora.

Buon 25 Aprile e buon ascolto!

Anna Maria Quarzi (ISCO Ferrara) e il racconto di Giorgio Franceschini e l'Eccidio del Castello Estense

Anna Maria Quarzi (Presidente dell'Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara) ci racconta di Giorgio Franceschini e dell'Eccidio del Castello Estense.

Gianni Persanti racconta la Battaglia inglese di Comacchio

Gianni Persanti, ex assessore alla Cultura di Comacchio, ci racconta l'Operazione Grapehot, nello specifico ciò che è avvenuto nelle valli di Comacchio.

Riccardo Danieli, la resistenza raccontata da Pavese

Per lo speciale del 25 Aprile Riccardo Danieli ci legge un brano da "La casa in collina" di Cesare Pavese, opera che getta uno sguardo critico e profondamente umano sulla guerra partigiana e sulle azioni degli uomini.

La Partigiana Tina Merlin

Beatrice Bassi racconta di Tina Merlin, giornalista, scrittrice ed intellettuale, leggendo un breve brano dal libro "Dalla montagna il tuono. Vajont sessantatre." di Tommaso Percivale.

Rosa Cenci racconta la Guerra nella piccola Cabernardi (provincia di Ancona)

A cura di Mattia Antico. Con la scusa di un caffè in compagnia della nonna Rosa Cenci (classe 1924) accende il registratore per sentire qualche breve storia dei bombardamenti visti e vissuti nella piccola comunità di Cabernardi, un paesello perso nella collina Anconetana.

Giulio Costa (Ferrara OFF) legge "Una battaglia", tratto da "Uomini e comandanti" di Giulio Questi

Giulio Costa (Ferrara OFF) racconta attraverso la lettura di "Una Battaglia" (tratto dal libro di Giulio Questi, Uomini e comandanti) il 25 aprile e la Grande Guerra.

Giacomo Locci, letture da "Stivali a Monte Sole"

Giacomo Locci (pisano, ma ormai ferrarese di adozione da anni) ha imparato che per chi vive in Emilia il 25 Aprile è al Monte Sole e aveva piacere che fosse una storia narrata dagli animali perché la montagna, secondo Giacomo, è da sempre legata agli animali più che agli uomini. Cercava qualcosa che fosse adatto a tutti, anche ai più piccoli e che, fra le righe, potesse parlarci anche di quello che stiamo vivendo in questi giorni: le nostre speranze, le nostre paure, l'attesa di quello che sarà. Ha pescato da musiche e suoni della Resistenza, ma per chiudere ha scelto una canzone, Simonetta, che parla di altre frontiere del resistere e del partecipare, a scuola e nei quartieri.

Cinzia Romagnoli, la Resistenza ad Argenta

Cinzia Romagnoli (filosofa e scrittrice) racconta la Resistenza ad Argenta, conosciuta attraverso i racconti degli anziani, leggendo alcuni brani tratti dal suo romanzo "Borgo Lenin".

Disclaimer

Le opere comunicate attraverso la web radio non sono liberamente disponibili per nessun altro sito web. È vietata l'ulteriore diffusione di tutto o parte del suo palinsensto da parte di siti terzi privi di licenza SIAE, mediante Link, Frame, Embedding o in qualsiasi altro modo, quale ad esempio un player incorporato a mezzo di una qualsiasi forma di embedding, pop up, finestra automatica o simili.

Logo WRG

Copyright 2019 APS Webradio Giardino
Attività inserita nel Progetto ANCI: GIARDINO CREATIVO
Licenza SIAE N 5932/I/5896