Be a Lady

Be a Lady

“Be a lady they said” è una poesia diventata virale sul web per aver condensato in pochissimi minuti un’enorme quantità di stereotipi sulle donne.
Con il progredire della poesia, ci si accorge di quando questi stereotipi si contraddicano tra loro e chiedano alle donne di attenersi, contemporaneamente, a comportamenti completamente opposti tra loro: “sii modesta, ma sii sensuale” “sii forte, ma non essere così prepotente (una donna non deve spaventare, ma deve essere accomodante) “vestiti provocante, però lascia qualcosa all’immaginazione”.
È importante capire come pressioni del genere vengano effettivamente esercitate su ogni donna durante la sua vita quotidiana e non siano soltanto esagerazioni o disagi riguardanti poche persone lontane dalla nostra realtà.
Basta far leggere a qualsiasi donna il testo citato precedentemente, perché lei riesca a raccontare almeno un episodio della sua vita in cui è stata vittima degli stereotipi in esso citati che, spesso, si manifestano andando oltre al parlato e sfociano nella molestia fisica.
Questo podcast è curato da Jessica Mantovani, che dopo diversi mesi di affiancamento presso Web Radio Giardino ha prodotto questo lavoro come esito del suo tirocinio curricolare.

 

Casa Hera

Casa Hera

Avete mai pensato a quanto sono diversi i rifiuti che produciamo in base alla stanza della casa dove ci troviamo?
Casa Hera è il podcast che ti spiega, con esempi estrapolati da storie di vita quotidiana, come smaltire in maniera corretta tutti i rifiuti che produci all'interno delle mura domestiche! Attraverso quattro sketch scritti e interpretati dai nostri speaker proveremo a chiarire alcuni dubbi che spesso insorgono quando ci si trova davanti ai cassonetti della raccolta differenziata. Perché ricorda: "Riciclare è bene, Differenziare conviene!"

 

Come fare un podcast

Come fare un podcast

Al via il 9 settembre "Come fare un podcast”, un laboratorio gratuito organizzato da Web Radio Giardino grazie a Ferrara Contemporanea, progetto promosso dal Comune di Ferrara e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna. Curato da una rete di enti ed associazioni attive sul territorio, ha l’obiettivo di promuovere il protagonismo giovanile all'interno di spazi informali attraverso percorsi finalizzati allo sviluppo delle competenze.

 

 Feeling Europe

Feeling Europe

Su Web Radio Giardino arriva Feeling Europe il nuovo podcast che parla agli under 30 di Europa,

formazione e volontariato. Tutto quello che c’è da sapere su Erasmus+ ed European Solidarity Corps/Corpo Europeo di Solidarietà: per capire cosa sono, come partecipare e le opportunità che offrono, ascoltare i consigli degli esperti e le storie di chi è partito.
 

Ferrara Contemporanea

Ferrara Contemporanea

Ferrara Contemporanea è un progetto triennale del Comune di Ferrara, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e strutturato grazie alla collaborazione di enti ed associazioni attive sul territorio. Il suo obiettivo è quello di promuovere il protagonismo giovanile attraverso percorsi finalizzati allo sviluppo delle competenze, per incentivare la partecipazione degli under 35 alla vita culturale della città, secondo le dinamiche dell'inclusione e della partecipazione attiva.

Festival dei Diritti

Festival dei Diritti

Il Festival dei Diritti di Ferrara nasce nel 2002 per iniziativa di ARCI Nuova Associazione, CGIL, Nexus, Associazione Cittadini del Mondo, Associazione di volontariato Oltreconfine, Teatro Nucleo, con il contributo della Regione Emilia Romagna. Queste associazioni, diverse per storia ed interessi, hanno deciso di collaborare nella convinzione che, oggi più che mai, sia necessario costruire momenti di confronto trasversale per raggiungere una globalizzazione diversa e alternativa.

Hera International

Hera International

HERA International è un programma radiofonico della durata di 15 minuti in collaborazione tra il Gruppo Hera, il Consorzio Factory Grisù e Web Radio Giardino. Si tratta di 4 puntate che affrontano il tema della raccolta differenziata e ognuna di esse si concentra su un argomento, plastica, carta, umido e vetro  alluminio. Oltre a essere trasmesse in italiano tutte le puntate sono state tradotte in inglese, francese, arabo e cinese per poter raggiungere la più ampia fetta di popolazione possibile all'interno del comune di Ferrara.

Ringraziamo inoltre Laura Bortolotti per il logo realizzato appositamente per questo progetto.
Seguitela su:
FACEBOOK https://www.facebook.com/laura.bortolotti.1?ref=br_rs
INSTAGRAM https://instagram.com/brtl.laurae?igshid=ioow53lhf1w1
BEHANCE https://www.behance.net/lauraborto5cf0/appreciated

I dieci anni del Gruppo del Tasso

I dieci anni del Gruppo del Tasso

In occasione della ricorrenza del decennale del Gruppo del Tasso Web Radio Giardino registra e trasmette due degli incontri organizzati.
Ivano Marescotti Legge I Poeti Contemporanei
L'attore Ivano Marescotti legge i poeti contemporanei da una selezione di Cinzia Demi, autrice del volume "Ritratti di Poeta" (puntoacapo, 2019).
Internazionale a Ferrara

Internazionale a Ferrara

Un personalissimo racconto del weekend appena trascorso tra conferenze laboratori e documentari al Festival di Internazionale che da 13 anni si tiene a Ferrara durante il primo weekend di ottobre .

Radiocronache

Le Radiocronache del Kleb Basket

Tornano le Radiocronache del Kleb Basket Ferrara: viviamo insieme le partite casalinghe della prima squadra di pallacanestro della nostra città in una stagione difficile ed inusuale, sperando di portare nelle vostre case passione, emozioni e divertimento.

Mondo Felice

Mondo Felice

MONDO FELICE - Quattro incontri per un  mondo più sostenibile

on air | at home

on air | at home

Ideato e condotto da Mattia Antico, sarà un live dal salotto virtuale della propria casa per parlare di musica, ma anche per ascoltare e commentare una playlist oppure suonare insieme ad ospiti speciali. Un caffè, un bicchiere, qualche chiacchiera, ognuno dalle sue mura e con la strumentazione che possiede, perché anche questo è rimanere collegati.

 

Parole per conoscersi

Parole per conoscersi

Perché il “diverso da noi” ci spaventa e ci fa allontanare negando a lui la possibilità di essere riconosciuto, accettato e ascoltato? Anche quando lo straniero parla la nostra lingua perché non siamo disposti a sentire ciò che può aver da dire?
Queste domande retoriche e provocatorie hanno lo scopo di farci riflettere sulla condizione dell’”altro”, del “diverso”, del “barbaro” parola da intendersi nell’antico etimo di “straniero”. Barbaro nel significato moderno vuol dire “incivile, rozzo, di cultura e costumi arretrati e primitivi, incapace di parlare la lingua di chi lo ospita”. Ma anche quando la parlasse interesserebbe a qualcuno ciò che avrebbe da dire?  Non di rado quando gli stranieri arrivano in nuove terre imparano la lingua del popolo ospitante anche molto bene e di certo, allora, potrebbero aver qualcosa di interessante da dire. Perché non ascoltarli dunque? La parola è fonte di comunicazione, arricchimento e crescita reciproca fra individui che hanno voglia di imparare ascoltandosi. Questo progetto nasce dal mio desiderio di “dare la parola” ad alcuni studenti della nostra scuola Cpia offrendo loro l’opportunità di usarla come strumento fondamentale per veicolare idee, pensieri, riflessioni e storie di vita in un’ottica di condivisione delle esperienze. Il progetto che propongo prevede la registrazione di podcast, in collaborazione con Web Radio Giardino, e ha lo scopo di far raccontare ad alcuni studenti stranieri del Cpia la propria vita, cultura, usi e costumi, tradizioni, organizzazione sociale, economia… Obiettivo finale del progetto è proprio quello di usare la parola come veicolo funzionale alla conoscenza reciproca e alla condivisione del proprio vissuto funzionali ad una crescita individuale reciproca . Anche lo straniero può avere qualcosa d’interessante da dire. Basta dargli la parola e aver voglia di ascoltarlo!

 

Resis75nza

Resis75nza

É sempre il 25 aprile, in ogni momento

Fieri ed orgogliosi di esserci anche noi, vi aspettiamo sabato dalle 12 alle 19 per ricordare insieme la Resistenza, anche virtualmente!

Speciale EUYO

Speciale EUYO

Domenica 12 aprile alle 20 l' EUYO - The European Union Youth Orchestra si è esibita in diretta Facebook in "Ciao Ferrara!" 

"Un invito - scrivono - a tutti i ferraresi e a tutti gli italiani ad unirsi a noi per scoprire ciò che amiamo dell'essere a Ferrara, ciò che l'Orchestra avrebbe voluto portare in città, mostrare cosa facciamo normalmente e intervistare amici dell'Orchestra".

 

Web Radio Giardino Live

ASCOLTA I NOSTRI LIVE IN DIRETTA
Queue is empty
-- / --
xmlns="http://www.w3.org/2000/svg" xmlns:svg="http://www.w3.org/2000/svg">
  • Web Radio Giardino Live

Disclaimer

Le opere comunicate attraverso la web radio non sono liberamente disponibili per nessun altro sito web. È vietata l'ulteriore diffusione di tutto o parte del suo palinsensto da parte di siti terzi privi di licenza SIAE, mediante Link, Frame, Embedding o in qualsiasi altro modo, quale ad esempio un player incorporato a mezzo di una qualsiasi forma di embedding, pop up, finestra automatica o simili.

Logo WRG

Copyright 2019 APS Webradio Giardino
Attività inserita nel Progetto ANCI: GIARDINO CREATIVO
Licenza SIAE N 5932/I/5896